Opportunità e crediti

OPPORTUNITÀ DI ALLOGGIO PER GLI ALLIEVI

La segreteria del Master offre un supporto organizzativo per l’ospitalità degli allievi. Gli alloggi, in mini-appartamenti o residence convenzionati, sono situati nelle immediate vicinanze delle sedi del corso e sono facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici.

Il Master e l’Università degli Studi di Napoli Federico II sono convenzionati con Erasmus Point Naples che offre assistenza gratuita per la ricerca di alloggi a tutti gli studenti della Federico II.

Per maggiori informazioni contattare:

Telefono: +39 081 265622

Cellulare: +39 334 2750395

email: erasmuspoint@libero.it

http://www.erasmuspoint.net

CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI

La partecipazione la Master, da diritto a 15 CFP ai sensi del DPR 7/8/2013 n. 137.

BORSE DI STUDIO

Sono previste otto borse di studio a copertura della quota di iscrizione:

UNIONE INDUSTRIALI NAPOLI mette a disposizione 4 borse di studio

ACEN mette a disposizione 2 borse di studio

ZUMTOBEL eroga 1 borsa di studio

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI CONSERVATORI DI NAPOLI
mette a disposizione 1 borsa di studio a favore del primo in graduatoria tra i
soggetti iscritti al suddetto Ordine.

TIROCINIO

Coloro che avranno completato il corso e conseguito il diploma di Master potranno fare richiesta per svolgere un tirocinio di due mesi presso Enti, aziende e studi convenzionati con il Master. L’accettazione da parte dei soggetti ospitanti avviene a seguito di un esame della candidatura del tirocinante.

L’Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori di Napoli offre un tirocinio gratuito presso uno studio di architettura convenzionato al giovane laureato residente in provincia di Napoli partecipante al Master selezionato dalla giuria finale per la qualità del progetto elaborato.

PUBBLICAZIONE DEI LAVORI

Gli esiti della ricerca progettuale saranno oggetto di una pubblicazione nonché di una mostra e di un evento virtuale ospitato all’interno di MUVA – museo virtuale di architettura dove sono già visibili i lavori delle precedenti edizioni.

Visita la mostra